PERDITE URINARIE: prima di Gymintima “mi sembrava di non vivere”

La Ginnastica Intima è un tipo di movimento che si indirizza alle parti più nascoste del corpo, non visibili ma percepibili da ogni donna e da ogni uomo. Questi movimenti aiutano a contrastare disturbi di tipo sessuale, urologico e ginecologico. Da questi esercizi Simona Oberhammer ha ideato il metodo Gymintima®, un programma elaborato attraverso la sua esperienza di naturopata e ricercatrice, e sperimentato da tantissime donne e uomini che hanno imparato il metodo.

Clicca qui sotto per accedere ai primi video gratuiti di approfondimento.

 

Trascrizione del video per non udenti
Sono Silvana e lavoro in un’attività alberghiera.
Nel 2010 ho fatto un intervento di protesi all’anca e mi hanno reciso anche parte della muscolatura pelvica. Ho avuto da subito problemi urologici. Quindi dovevo recarmi spesso al bagno, soprattutto al mattino e quindi mi creava dei forti disagi.
Ingenuamente pensavo che cercando di bere meno risolvessi il problema, ma in realtà anche con quello mi creava problemi di stitichezza.
Poi, da lì a qualche anno, con la menopausa, il problema è proprio degenerato, peggiorato molto. Avevo anche imbarazzo, quindi non riuscivo a parlarne liberamente, mi vergognavo, era imbarazzante questo argomento.
Poi mi sono decisa e sono andata dalla mia ginecologa a esporle questo problema e lei mi ha consigliato degli ovuli a base di ormoni e delle sedute di elettroforesi locale (che mi creavano fastidio e mi sembravano anche un po’ troppo invasive, quindi non sono riuscita a farle).
Poi mi sono documentata su internet, ho provato a leggere, mi sono letta molto sull’argomento, finché appunto sono incappata nei video della Dott.ssa Oberhammer e mi sono subito interessata, perché innanzitutto spiegava molto molto semplicemente e con molto garbo. Mi piaceva il suo modo di spiegare questo argomento un pò delicato, come dicevo mi vergognavo un pò. Invece lei apertamente mi ha spiegato tutto, a livello fisico e anche come avrei potuto risolvere questo problema.
Quindi con la ginnastica, cominciando appunto a fare questi esercizi regolarmente, ho avuto dei miglioramenti e sono rimasta molto contenta anche di questo. Quindi veramente mi sento di consigliarlo, soprattutto appunto dopo una certa età. Il mio problema era anticipato perché ho avuto questo intervento che me lo ha aggravato, ma poi con la menopausa sento anche i miei amici che hanno anche loro questo problema, purtroppo. Quindi mi sento veramente di consigliarlo.
Se viene fatto con regolarità, il risultato c’è, assolutamente.
Quindi veramente molto contenta.
Adesso nonostante beva, riesco a non correre al bagno, quindi riesco a controllarmi e ho avuto dei miglioramenti, assolutamente. Prima mi sembrava di non vivere, non mi potevo muovere di casa oppure dovevo stare in un posto dove potevo andare al bagno spessissimo. Adesso invece questo problema è migliorato, quindi sono molto contenta.
Trascrizione del video per non udenti